• Pizze speciali
  • Paella

Ristorante Pizzeria

Il locale e' completamente rinnovato,i due Zuclòn hanno fatto davvero un buon lavoro: arredi moderni e funzionali, colori giovani e, la nuova insegna gialla che da fine dicembre 2011 illumina la zona.“Da chi Zuclòn”, un nome che è tutto un programma.La scelta del nome è dettata da ragioni che potremmo definire storico-geografiche. “Da piccolo venivo a giocare nel parco della Villa Ombrosa, che apparteneva a don Pietro Lodolini, conosciuto anche come ‘don Zuclon’ – racconta il pizzaiolo Giovanni - Quando ho visto disponibile il locale proprio confinante con questo luogo che per me era così misterioso mi sono venute in mente mille cose, le scorribande con i compagni, don Zuclòn che ci rimproverava, le corse, i dispetti. Una grande nostalgia e tenerezza per gli anni della mia infanzia. Per questo mi è piaciuto il posto e con Oscar, mio amico e socio in questa avventura imprenditoriale, non abbiamo avuto dubbi: ci chiameremo ‘Da chi Zuclòn’.” Ed è quindi sotto questa insegna che parte l’avventura. La pizzeria con forno a legna a vista è il regno di Giovanni Ziroli, erede di Carmine (se le ricordano ancora, le sue pizze in via Pallotta, gli ex ragazzi di Viserba!). Servizio in sala e direzione nelle mani di Oscar Piastra, che altro dire? Ricordo che il locale in questo periodo apre alle 19, è chiuso nella giornata di lunedì, e che essendo già molto frequentato è meglio prenotare il tavolo (tel. 0541 734737). E’ in via Sacramora 47. In Estate non perdetevi la Frutteria,aperta anche il lunedi.